Tai Chi per la Salute

 La disciplina del Tai Chi Chuan è nata in Cina nell’ambito della filosofia taoista e per tanto si basa sui principi della Medicina Tradizionale Cinese (MTC) anch’essa sviluppatasi nella corrente del Taoismo.

Secondo la MTC tutto quello che ci circonda e ci compone è pervaso dal Qi (o Chi) che tradotto significa “Soffio Vitale” o, in altre interpretazioni, “Energia Universale” (questa interpretazione è stata verificata da poco anche dalla scienza moderna con la scoperta del “Bosone di Higgs” e con la conseguente affermazione che la materia è soltanto il 4% di ciò che ci compone, mentre in restante 96% è pura “energia”).

Il Qi nel corpo umano viaggia in determinati canali energetici chiamati Meridiani i quali sono collegati ai vari organi e alle varie parti del nostro corpo. La MTC ci dice che se il flusso del Qi è abbondante nei meridiani ed è bilanciato, automaticamente il fisico godrà di buona salute e sarà in perfetta forma. Infatti, sempre secondo la MTC, ogni malattia o malfunzionamento di organi vari, dipendono dalla carenza o eccesso di Qi in determinati punti o aree, in pratica da uno scorrere disarmonico del flusso vitale.

A questo punto interviene la disciplina del Tai Chi Chuan che grazie all’uso di vari strumenti ereditati dalla tradizione, aiuta il praticante a ristabilire il normale flusso energetico nell’organismo lavorando principalmente sul fisico, ma senza tralasciare aspetti emotivo\spirituali che sono in stretta relazione con esso.

Nel nostro metodo di lavoro chiamato Tai Chi per la Salute proponiamo alcuni aspetti del Tai Chi Chuan Tradizionale (cliccabile linkato alla pagina sua) riadattati per soddisfare le esigenze di chi è interessato alla pratica del Tai Chi senza scendere nel dettaglio nella parte marziale dell’arte.

Di seguito il programma base di Tai Chi per la Salute:

Dao Yin: set di 12 esercizi taoisti dedicati allo scioglimento delle articolazioni, riallineamento posturale, rilassamento ed miglioramento della propriocezione (equilibrio).

Chi Kung Livello 1: set di 8 posizioni statiche creato dal M° John Ding; viene utilizzato per aumentare la percezione di ogni singola parte del corpo, accumulare ed incrementare il flusso del Qi, sviluppare l’intenzione (Yi) e calmare l’attività mentale.

Forma Fondamentae del M° John Ding: sequenza di movimenti che simulano un combattimento estrapolata dalla Forma Lunga della Famiglia Yang. I movimenti vanno eseguiti lentamente e morbidamente per far si che il Qi scorra liberamente e senza ostruzioni nei vari Meridiani; si otterranno dei miglioramenti nella coordinazione dei movimenti e della gestualità quotidiana.

Esercizi di respirazione: semplici esercizi di respirazione per rilassare ed armonizzare il respiro con la pratica.

Il Tai Chi Chuan è attualmente una delle discipline più studiate dalla scienza moderna per quanto riguarda i benefici a livello di salute e benessere; infatti sono numerose le ricerche scientifiche che attestano al Tai Chi proprietà curative a livello di miglioramento della circolazione, prevenzione dell’osteoporosi, gestione dello stress e degli effetti da esso causati.(Per maggiori info: http://www.jdiatcc.com/content/view/32/39/)